Espatriare o restare in Italia: perché devi decidere ora

By Mario Gastaldi

Ti piacerebbe espatriare e realizzare il sogno?

Vorresti vivere in un altro paese, ma ancora non hai avuto il coraggio di espatriare?

Se oggi sei con me, e stai leggendo questo articolo, è perché ci stai pensando.

Probabilmente la vita in Italia ti fa sentire frustrato. Sei ambizioso, hai capacità, energia creativa e spirito di iniziativa, ma in Italia non vedi prospettive per il futuro. Non pensi che questo paese premierà la tua iniziativa e le tue capacità. Non pensi neanche che ti proteggerà in un futuro piú lontano.

Io sono con te. Penso che tutti dovrebbero avere la possibilità di cambiare paese nel modo più semplice possibile; per quanto difficile ti possa sembrare.

Io ho provato la tua stessa incertezza. Durante il primo periodo in cui volevo lasciare l’Italia, non riuscivo a mettere insieme tutti i tasselli.

Ero già felicemente sposato. Non potevo semplicemente mettere quattro camice in valigia e partire.

Quindi studiavo e analizzavo gli schemi di residenza, la situazione fiscale e di business dei vari paesi. In verità, mi sentivo solo. Non c’erano possibilità di condividere il mio progetto con persone che già lo avessero fatto.

Non c’erano consulenti che si occupassero di aiutare gli italiani a espatriare in modo sicuro.

Non c’era chi offrisse percorsi o metodi che tenevano conto delle leggi sulla residenza e sul fisco.

Le uniche esperienze che trovavo in Internet riguardavano persone che improvvisavano, mettevano dei vestiti in una valigia e partivano ascoltando i racconti di chi era stato in vacanza in una certa località.

Per espatriare devi considerare una serie di elementi 

    • Fisco, in Italia e nel nuovo paese
    • Residenza, visto, passaporti
    • Opportunità di business locale o digitale
    • Cultura e vita sociale
    • Lingue parlate
    • Le TUE necessità

Per decidere in quale paese espatriare devi considerare molti elementi con attenzione.

Il tuo lavoro è tutto

Anche solo la progettazione del tuo lavoro in un nuovo paese è una sfida. Molti paesi ti chiedono di presentare un business plan e vogliono conoscere le tue qualifiche e risorse finanziarie. In altri casi è molto più semplice.

Al di là di tutto, il tuo business deve funzionare perché tu e la tua famiglia possiate godere delle comodità e dello stile di vita che desiderate.

Sappi che oggi, mentre ricordo la mia storia, non faccio il minimo sforzo per capire i tuoi dubbi e le tue incertezze.

Perché li avevo anche io.

Alla fine ho lasciato l’Italia qualche anno più tardi. Ho preso la residenza in tre paesi diversi. Ho imparato molto e voglio trasmetterti tutto perché tu possa avere la residenza (fiscale) in almeno un paese che va bene per te.

Oggi devi decidere se restare o espatriare

Devi scegliere. Puoi scegliere. Ti offro quattro ragioni fondamentali per cui è determinante fare la tua scelta ora. Presta attenzione alla quarta, in basso, la più importante.

1. L’incertezza ti paralizza

Restando nell’incertezza non puoi creare il tuo futuro. Non fai progetti e quindi non puoi agire. Non sai in quale paese abiterai. Il tuo percorso verso la vita che desideri, e il tipo di reddito cui aspiri, si allunga. La meta si allontana.

Perché devi aspettare anni per realizzare i tuoi sogni, quando puoi impiegare pochi mesi?

2. Molti paesi vogliono te. Oggi.

In questo momento storico molti paesi competono per attrarre persone come te. Questi paesi offrono programmi interessanti per la residenza. A volte irresistibili. 

Oggi puoi decidere di andare a vivere ai Caraibi gestendo un business online, pagando imposte molto basse, con una spiaggia vicina a te: sole e mare per dodici mesi l’anno.

Le circostanze storiche per cui questi paesi stanno facendo di tutto per attrarre espatriati dai paesi occidentali cambieranno presto. Le opportunità finiranno. I vari paesi che oggi vogliono attrarre imprenditori dall’estero raggiungeranno il loro equilibrio e non vorranno altri espatriati. Non più. E tu resterai a guardare.

3. Non puoi espatriare? Allora resta in Italia convinto e positivo

È meglio decidere di stare in Italia in modo convinto, invece di continuare a sognare di cambiare paese, restare incantati leggendo blogs e guardando foto, vivendo di lamentele, senza prendere decisioni. Ok, l’Italia non è molto attraente, però é il nostro paese. È il tuo paese, e quindi qualcosa di buono ce l’ha.

Se per qualunque ragione non avessi la possibilità di scegliere l’espatrio, allora fai i tuoi progetti per restare in Italia e gettati con tutte le tue energie. Evita di passare il tempo accarezzando sogni che non puoi realizzare.

4. Oggi, per te, decidere se restare in Italia o andare via è facile

Un tempo eravamo in pochi. Non c’erano tante esperienze, né competenze consolidate.

Oggi tantissimi italiani stanno scegliendo una vita migliore all’estero. Ci sono possibilità di imparare e di avere un percorso chiaro, sicuro e senza sorprese.

Io e alcuni altri abbiamo sviluppato esperienze e competenze specifiche.

Vedimi come un esploratore. Non sono più bravo di te. Semplicemente ho già fatto ciò che tu ora stai considerando. Ho aperto la strada per te, e sarò la tua guida.

Ho studiato gli schemi di residenza, visto e passaporto di moltissimi paesi.

Ho anche creato delle società in questi paesi.

Con il mio team continuiamo a studiare le novità e a sperimentare per offrirti strade facili e opportunitá sicure.

Perché voglio che la decisione che fu difficile per me, sia facile per te.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA!

Odiamo la spam quanto te. Il tuo indirizzo è al sicuro.

In questo nostro spazio conoscerai opportunità

Ti renderai conto che ciò che appare difficile o impossibile, in realtà è perfettamente fattibile con un metodo e un piano.

Siamo qua insieme per agire e per trasformare i tuoi sogni in realtà.

Io ho fatto molto tempo fa ciò che tu stai pensando ora. Ti darò metodi e chiarezza, e renderò le tue decisioni semplici.

>