Luglio 3

Trasferirsi e vivere a Cipro: la guida completa

By  Carla Galanti


Trasferirsi e vivere a Cipro: la guida completa

Cosa contiene per te questa guida

Per espatriare e vivere vicino all’Italia, Cipro può essere la destinazione perfetta. Trasferirsi a Cipro significa vivere in un’isola affascinante nel cuore del mediterraneo, ottima per un nuovo inizio come expat. Cipro costituisce un ponte tra Occidente e Oriente. L’isola ricopre un ruolo importante culturalmente e politicamente.

In questa guida scoprirai pro e contro di trasferirti e vivere a Cipro. Verificherai se Cipro può andare bene per la tua situazione personale. Non leggerai solo sul clima, sulla cultura o sulla comunità davvero accogliente. Infatti in  questa guida troverai anche i requisiti legali che devi conoscere per trasferirti e vivere a Cipro. Questa guida è divisa in due parti:

Nella prima parte trovi gli elementi per conoscere l’ambiente e la società cipriota.

Nella seconda parte trovi i requisiti per soggiornare e per risiedere fiscalmente, come funziona il sistema fiscale Cipriota e gli obblighi di contribuzione previdenziale che dovrai sostenere.

cyprus, limassol, molos

Prima parte: ambiente e società

Trasferirsi a Cipro

Cipro è una splendida isola situata nel Mar Mediterraneo orientale. Geograficamente in Asia ma culturalmente e politicamente in Europa. La sua ricca storia, le sue splendide spiagge e il suo clima mite la rendono un luogo ideale per farla diventare la tua “casa”. Ecco alcuni tra i motivi principali:

Una famiglia incantata davanti a un luminoso tramonto di Cipro

In primo luogo, l’attuale solida economia dell’isola offre stabilità e opportunità di lavoro in settori come il turismo, i servizi finanziari, la tecnologia e il commercio. Inoltre, il clima mediterraneo di Cipro, con estati calde e inverni miti, permette un’invidiabile esperienza di vita all’aperto. Potrai goderti le sue incantevoli spiagge, le acque cristalline e le numerose occasioni di attività sportiva e vita sociale all’aria aperta.
Mi immagino cosa stai pensando: ma se Cipro è cosi attraente perchè non ci hai mai vissuto?

Ti rispondo subito: quando nel 2008 sono partita dalla mia città natale non avevo più legami con la mia famiglia di nascita. Per questo potevo esaudire il mio forte desiderio d’avventure lontane. Questo sogno mi ha sempre spinta, con la complicità di Mario, al di fuori dei confini europei. Per questo motivo la nostra grande prima tappa per espatriare è stata un’altra splendida isola, questa volta nell’Oceano Indiano: Mauritius.

Il clima mediterraneo tra Afrodite e i Troodos

Cipro è ricordata come la terra dove nacque Afrodite, dea dell’amore e della bellezza nella mitologia greca. Ma Cipro ricorda anche la cipria polverizzata su aristocratici visi femminili ricchi di storia. Per questo, e tanto altro, trasferirsi e vivere a Cipro significa godere dei ricordi di un’epoca magica, ma anche godere di estati lunghe e calde e inverni miti, che la rendono il luogo perfetto per chi ama il sole e il calore e la pace. Non sarete mai perseguitati da giornate grigie e piovose, poiché Cipro gode di una media di oltre 300 giorni di sole all’anno. Durante i mesi estivi, le temperature possono essere piuttosto calde,  ma le brezze marine (e l’aria condizionata) vi manterranno freschi. Le temperature invernali sono miti, con medie di circa 16°C, quindi non dovrete mai preoccuparvi di spalare la neve o di infagottarvi in pesanti cappotti. A meno che andiate in montagna. Infatti i monti Troodos (tra cui il monte Olympus che raggiunge più di 1900 metri) potreste anche trovarli nevicati. Nei villaggi rurali costruiti in questi monti si può vivere un clima unico per assaporare anche la cucina tradizionale locale.

girl, beach, sea

Le costruzioni antisisma a Cipro

La posizione di Cipro è particolare: l’isola può essere colpita da un terremoto, anche se in misura inferiore rispetto alle vicine Turchia e Grecia. Infatti Cipro si trova tra la placca tettonica africana e la microplacca anatolica.

Per questo motivo da quasi 40 anni, a Cipro si è studiata e messa in opera la normativa antisismica per l’edilizia. Questo è da tener presente quando sceglierai un’abitazione: verificare sempre l’anno di costruzione ed il rispetto della normativa della costruzione.

La ricca cultura, la storia e la politica cipriote

Trasferirsi a Cipro è vivere in un crogiolo di culture, con una ricca eredità storica e tradizioni affascinanti. L’isola è stata abitata fin dalla preistoria e per questo influenzata da varie civiltà nel corso dei secoli, tra cui quella greca, romana, ottomana e britannica. Di conseguenza, troverete una miscela unica di culture e tradizioni che rendono Cipro un luogo davvero speciale e unico. Dalle antiche rovine alle chiese bizantine e ai villaggi tradizionali, c’è molto da scoprire e imparare. Potrete trascorrere i vostri fine settimana esplorando i numerosi musei e siti storici dell’isola, o semplicemente girovagando per le affascinanti strade e vicoli.

La politica di Cipro è particolare: dopo l’invasione turca del 1974, la zona Nord (abitata da Turco-Ciprioti) si è autoproclamata repubblica Turca di Cipro, ma il riconoscimento è solo (politico) da parte della sola Turchia. La zona sud è abitata da Greco-Ciprioti. Cipro è riconosciuta legalmente come una giurisdizione unica appartenenente all’Europa e da questa riconosciuta come non divisa, di fatto,  tra nord e sud. Soffre questa situazione politica proprio la capitale, Nicosia, divisa dalla verde linea militare pattugliata dall’ONU.

Il castello di Kolossi a Cipro

Una comunità accogliente nel cuore del mediterraneo

Se vuoi trsferirti e vivere a Cipro, troverai che i ciprioti sono noti per la loro ospitalità e il loro caloroso benvenuto. Scoprirai che la comunità è molto unita e solidale e farai presto amicizia. Come italiana/o, scoprirai anche che ci sono molte somiglianze culturali e culinarie tra Italia e Cipro, tali da sentirti come a casa. Se vuoi unirti a una squadra sportiva, fare volontariato nella comunità locale o semplicemente fare nuove amicizie, molte opportunità di coinvolgimento ti aspettano.

L’ isola non è grande e tutti si conoscono. La cultura locale si basa ancora sui rapporti umani all’insegna del “tutti sanno tutto”, chi sei, dove vivi e cosa fai. Nonostante i ciprioti siano abbastanza amichevoli è difficile per gli stranieri stringere profonde amicizie con loro. Io ho riscontrato di persona questa caratteristica dovunque.  Anche nella stessa Italia, cambiando regione. In ogni caso è inevitabile e strettamente intrinseca alla vita dell’expat in qualsiasi parte del mondo.

Anche se a Cipro l’inglese è largamente diffuso, è opportuno imparare la lingua cipriota (sono disponibili corsi quasi gratuiti di greco finanziati dal governo).

Una nota ulteriore che dimostra l’evoluzione culturale di Cipro è anche la battaglia cipriota contro la discriminazione di genere e il mancato rispetto dei diritti umani . E’ infatti fortemente sviluppata la politica LGBTQI https://accept.cy/en/home/

Nel complesso, Cipro è un luogo meraviglioso in cui vivere, con le sue splendide bellezze naturali, la sua ricca storia e la sua comunità amichevole. Sia che tu voglia isolarti in un paradiso o iniziare una nuova vita con la tua famiglia, Cipro ha sempre qualcosa da offrire a tutti.

Carnevale di Limassol a Cipro

Il costo della vita a Cipro rispetto al resto dell’Europa

Rispetto ad altri Paesi europei, trasferirsi a Cipro vuol dire sostenere un costo della vita a Cipro relativamente inferiore di circa il 30%. Anche se tutto è in progressivo aumento. L’alloggio, il cibo e i trasporti sono tutti accessibili, e sarete in grado di estendere ulteriormente il vostro budget. Inoltre, a Cipro l’imposizione fiscale è più bassa, il che è un’ottima situazione per chi intende lavorare e lasciare l’Italia per risparmiare sulle tasse. La vicinanza all’Italia di questa isola-ponte tra Medio Oriente e Nord Africa, permette d’avere accesso a una vasta gamma di beni e servizi a prezzi accessibili.

Il patrimonio geologico di Cipro

Opzioni abitative e costi a Cipro

Quando si tratta di trovare un posto dove vivere a Cipro, la scelta potrebbe diventare difficile per la ricchezza di opzioni. L’affitto di un appartamento è la scelta più comune e i prezzi, come in tutto il mondo, variano a seconda della ubicazione (centro città o aree limitrofe) e dei servizi offerti. Il ventaglio spazia tra case, appartamenti e ville. Se si ha intenzione di acquistare un immobile, i prezzi sono ancora relativamente bassi rispetto ad altri Paesi europei, anche se in progressivo aumento.

Talvolta è necessario rivolgersi a diverse agenzie nel proprio interesse di trovare un orientamento ampio. Sempre preferibile studiare con calma il territorio in base a fonti affidabili e verificare zona per zona a seconda delle proprie esigenze e del proprio budget.

Un elemento da considerare è il traffico nelle aree urbane, non proprio facile e scorrevole. Pertanto se per risparmiare sull’affitto scegli un’abitazione lontana dal centro, è necessario avere un’auto.

Sui costi: Limassol è tendenzialmente più costosa mentre a Nicosia si può trovare a buon prezzo l’abitazione più consona alle proprie esigenze. Paphos e Larnaca battono le altre due aree per i prezzi molto più accessibili.

 

Vivere a Cipro e gustare la sua cucina cipriota

Uno dei modi migliori per conoscere la cultura di Cipro è la sua cucina. Considerata tipicamente mediterranea, è stata tuttavia sempre contaminata dall’influenza del vicino Oriente e dalla cucina inglese. Un ricco crogiolo di tradizioni che ha partorito nel tempo sapori ricchi basati su sani ingredienti freschi. Una varietà di piatti deliziosi influenzati dalla cucina greca e mediorientale. Dal formaggio halloumi al souvlaki alla moussaka, ce n’è per tutti i gusti. Assicuratevi di assaporare il vino locale e di gustare un meze (abbreviazione di Mezedes, cioè piccole prelibatezze), ossia un pasto usato come aperitivo composto da tanti piccoli piatti. A Limassol potrete trovate facilmente la “tsamarella“, ricetta pastorale di carne essiccata al sole e coperta di sale e origano. Tra i dolci, tipico il “baklava” ereditato dalla tradizione ottomana. la fila di ricchi e unici piatti è molto lunga. Per assaporarli tutti è necessario un pò di tempo. Per questo trasferirsi e vivere a Cipro farà scoprire nella cucina cipriota il vero riflesso della storia e della preziosissima diversità culturale dell’isola. Durante l’anno, l’isola ospita numerosi eventi culturali e festività che offrono l’opportunità di immergersi nella cultura locale.

La ricca e sana cucina Cipriota

Prepararsi per trasferirsi a Cipro

Se stai pensando seriamente di trasferirti e vivere a Cipro, sai già che il paese offre un’alta qualità della vita per chi sceglie di chiamarlo “casa”. Tuttavia, prima di trasferirti, ci sono alcune cose importanti da considerare come quella di rispettare i requisiti per trasferirti legalmente senza avere problemi, il sistema fiscale a cui andrai incontro e i tuoi obblighi per l’assistenza sanitaria. Li vediamo tutti di seguito.

A proposito del trasferimento legale della tua residenza fiscale all’estero puoi informarti anche qui.

La bandiera di Cipro

Seconda parte:

quali requisiti legali per trasferirsi a Cipro?

Condizioni legali per il soggiorno

Prima di esaminare le condizioni e i requisiti specifici per trasferirti a Cipro, se vuoi trasferirti all’estero devi avere ben chiari questi quattro passi.

In base al principio della libera circolazione delle persone, i cittadini europei possono circolare e soggiornare liberamente nel territorio della Repubblica di Cipro in base alla Legge del 2007. Dal 2004 l’unico requisito è esibire passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio.

Pertanto i cittadini italiani hanno il diritto di vivere a Cipro e lavorare sia come dipendenti che come autonomi per 3 mesi senza bisogno di un visto. Invece per risiedere e vivere a Cipro per più di 3 mesi, è obbligatoria la registrazione presso il Dipartimento per la Migrazione (o la Sezione Locale di Polizia per l’immigrazione) entro quattro mesi dall’arrivo nel Paese. Otterrai la Cyprus Yellow Slip.

Se sei cittadino comunitario ma hai familiari extracomunitari questi ultimi devono richiedere il Pink Slip attraverso il Modulo MEU2.

Da tener sempre presente che la possibilità per un cittadino europeo di poter iniziare a lavorare a Cipro, impone la registrazione nel paese entro i termini, pena una sanzione di 2500€ (Legge n.7 del 2007).

Requisiti per risiedere a Cipro

La domanda di trasferimento viene accettata una volta fornite le prove di reddito, assicurazione sanitaria e in ogni caso bisogna dimostrare di essere economicamente autosufficienti.

Invece per chi non è cittadino dell’UE, il processo di ottenimento del visto e del permesso di soggiorno può essere più complicato. Assicurarsi di conoscere i requisiti legali prima di fare qualsiasi progetto di trasferimento.

Effetti magici di un tramonto a Cipro

Vivere a Cipro: la residenza FISCALE

Per acquisire la residenza fiscale a Cipro la giurisdizione cipriota prevede due tipologie di residenza:

a. la residenza ordinaria per un tempo minimo di 183 giorni con creazione del proprio centro vitale degli interessi nel territorio cipriota e

b. la residenza speciale con tempi di soggiorno accorciati a 60 giorni

La residenza “speciale” è disciplinata dalla Legge n. 119 del 2017. Questa legge concede la residenza fiscale in base al soggiorno di soli 60 giorni nel territorio. Tuttavia il residente straniero, per continuare ad essere considerato residente fiscale a Cipro, deve soddisfare altri due requisiti:

1. svolgere l’attività lavorativa nel territorio e

2.dimostrare d’avere un affitto stabile, non è necessario essere titolari di una proprietà immobiliare.

Il tenore della legge 119 è molto chiaro: il residente starniero deve dimostrare d’avere un solido legame con Cipro. Quindi non basta avere un legame affettivo (vivere con la propria famiglia a Cipro), ma è necessario dimostrare d’avere i propri interessi economici sul territorio: costituire una società, avviare un’attività commerciale, detenere azioni di una società cipriota etc.

Un requisito fondamentale ai fini della residenza fiscale a Cipro è considerare la residenza a Cipro esclusiva ad esclusione di altre.

Questo vuol dire che NON si devono trascorrere 183 giorni in nessun altro paese, tantomeno avere la residenza in un altro paese al di fuori di Cipro. Lo straniero che vuol essere considerato residente fiscale a Cipro deve avere il proprio centro d’interessi vitale esclusivamente a Cipro.

Trasferirsi e vivere a Cipro: il sistema fiscale

Il sistema fiscale Cipriota è ispirato al principio “worldwide“, principio attivo in quasi tutta Europa, in base al quale il residente a Cipro viene tassato su tutti i redditi prodotti nello stato e fuori dallo stato. So cosa stai pensando: “ma come? io so che i redditi stranieri non vengono tassati!”.

E’ vero solo in parte, perchè non si devono confondere gli effetti di esentasse derivati dallo  status del residente  “Non Dom” (lo straniero residente a Cipro) con l’esentasse prodotta dal principio di  fiscalità territoriale. Quest’ultima in molti paesi esenta lo straniero dal pagamento delle tasse su tutti i redditi prodotti all’estero. Spesso mi capita di sentire clienti convinti che a Cipro viga questa esenzione totale al pari di come succede a Panama o in Malesia o nelle Filippine, per esempio. Non è questo il meccanismo giuridico dal quale discende l’esenzione a Cipro a favore dei residenti “Non Dom”. Vediamo meglio.

Quali e quante tasse paga il residente Non Dom a Cipro?

Sono due le ipotesi in cui il residente fiscale a Cipro NON paga imposte sul reddito (PIT= Personal Income Tax).

  1. Qualsiasi residente con redditi fino a 19500€. Oltre questo ammontare sono previste aliquote d’imposta fino al 35% stabilite per scaglioni di reddito .
  2. Lo straniero, anche europeo, residente “Non Dom” a Cipro non paga tasse sui suoi redditi da dividendi, interessi e in parte sui redditi da affitto. Il beneficio dell’ esenzione dall’imposta sui redditi della persona riguarda i dividendi prodotti da società cipriote o estere, redditi da interesse e redditi da affitto, per lunghi 17 anni.

Cosa s’intende per Residenza “Non Dom”?

Non Dom significa “Non Domiciliato”. Il residente straniero acquista automaticamente lo status di “Non Dom” (cioè Non Domicilied Resident Status). Esso è un concetto del “Commn Law” diverso dal nostro “domiciliato” del diritto civile italiano. Infatti il diritto inglese, cioè la normativa anglosassone “Common Law”, considera “Domiciliato” colui che, al momento in cui nasce, ha lo stesso domicilio del padre. Per questo motivo noi italiani, come stranieri, siamo considerati “Non Dom” quando ci trasferiamo a Cipro perchè non siamo domiciliati a Cipro, in base al concetto inglese di domicilio. Veniamo alle regole tributarie.

Il residente “Non Dom” non paga la SDC, cioè la “Social Defense Contribution”. Essa consiste nell’imposizione tributaria sui redditi da dividendi, da interessi e da affitto.

Pertanto quando il residente straniero costituisce la società cipriota, la cui imposta sul reddito a Cipro è pari al 12,5%, questa società può distribuire il fatturato societario sotto forma di dividendi all’azionista (residente Non Dom) e questi dividendi saranno esentasse secondo il beneficio previsto dalle regole cipriote che affermano l’esenzione dalla SDC.

Diversi residenti a Cipro hanno preferito fino ad oggi creare una società estera invece che cipriota. Tuttavia tra le normative “Anti Tax Avoidance Directive” e quelle sulla “Controlled Foreign Companies”, è necessario verificare caso per caso quale sia la strategia migliore da attuare per il caso concreto, soprattutto se lo scopo è quello di risparmiare sulle tasse.

Quante tasse paga un pensionato a cipro?

Un residente fiscale nel territorio cipriota, che percepisce un reddito pensionistico dall’estero, può scegliere di essere tassato in un’aliquota fissa del 5%, se gli importi sono superiori a € 3.420 annui.

Trovare lavoro a Cipro

Un cittadino europeo può cercare lavoro a Cipro semplicemente registrandosi presso il PES. E se la persona è disoccupata si può anche registrarsi come tale. L’unico ipotesi di rifiuto di registrazione si verifica nel caso che l’aspirante lavoratore non accetta un lavoro offertogli su base continuativa. Se avete intenzione di lavorare a Cipro, scoprirete che Cipro offre diverse opportunità di lavoro per coloro che desiderano trasferirsi sull’isola. Il settore del turismo, che rappresenta una parte significativa dell’economia cipriota, offre posti di lavoro nel campo dell’ospitalità, della ristorazione e dell’intrattenimento. Il settore dei servizi finanziari, con una presenza consolidata di banche e società finanziarie, offre anch’essa opportunità di carriera. Inoltre, il settore marittimo e quello delle tecnologie in espansione offrono ulteriori possibilità per coloro che cercano lavoro a Cipro.

Vale la pena notare che il mercato del lavoro a Cipro può essere competitivo, quindi è importante avere un curriculum e una lettera di presentazione solidi quando ci si candida per una posizione. Oltre alla conoscenza dell’inglese, anche quella del greco potrà costituire un vantaggio nella ricerca di un lavoro poiché molte offerte di lavoro richiedono la conoscenza di entrambe le lingue.

blogger, screenwriter, desperate

 

Imparare la lingua greca

Sebbene l’inglese sia ampiamente parlato a Cipro, imparare un po’ di greco vi aiuterà a integrarvi nella comunità e a fare amicizia. Inoltre, renderà più semplici le attività quotidiane, come fare la spesa e muoversi con i mezzi pubblici. Ci sono molte scuole di lingua e risorse disponibili, quindi vale la pena investire in qualche lezione.

Imparare una nuova lingua può essere impegnativo, ma anche divertente e gratificante. Inoltre, vi permetterà di comprendere meglio la cultura e la storia di Cipro.

 

aphrodite, cyprus, ayia napa

Vivere a Cipro

Trasferirsi a vivere a Cipro può essere un’esperienza meravigliosa. Con un’attenta pianificazione in base alla tua concreta situazione personale e a dati e requisiti validati, la transizione nell’isola diventa agevole e più sicura. Infatti questa bellissima isola offre una miscela unica di culture mediterranee, greche e mediorientali, che la rendono un luogo emozionante e vivace che può essere considerato “casa” molto in fretta. Tuttavia, come per ogni trasferimento in un nuovo Paese, ci sono alcuni elementi da tenere a fuoco per garantire una transizione senza problemi. Ecco alcuni consigli per adattarsi più rapidamente alla vita a Cipro.

Una casa antica con tipica architettura Ciriota

Previdenza sociale e sistema sanitario

Tutti coloro che risiedono a Cipro come lavoratori subordinati o autonomi sono obbligati a contribuire al sistema di previdenza sociale. Il sistema sanitario previsto  è sia pubblico che privato, quest’ultimo finanziato anche dal governo. In quanto residenti, avrete diritto all’assistenza sanitaria gratuita o a basso costo, anche se dovrete registrarvi presso un medico. È disponibile anche l’assistenza sanitaria privata, che molti espatriati scelgono per un servizio più rapido e per la presenza di medici che parlano inglese. È importante notare che la qualità dell’assistenza sanitaria a Cipro è generalmente molto buona, con medici e specialisti formati in Europa e nel Regno Unito.

 

Il sistema dell’istruzione

Trasferirsi e vivere a Cipro con i vostri bambini, vuol dire pianificare  anche la loro istruzione. L’isola dispone di scuole pubbliche e private, molte delle quali internazionali. Il tema è tra i più complicati quando ci si deve trasferire all’estero. Suggeriamo ricerche specifiche e visitare le scuole per trovare quella più adatta a vostro figlio. Vale la pena notare che il sistema educativo di Cipro è generalmente abbastanza buono, con un’attenzione particolare ai risultati accademici e una forte enfasi sull’apprendimento dell’inglese come seconda lingua.

 

Trasporti e spostamenti

Spostarsi a Cipro è relativamente facile, con una varietà di opzioni di trasporto. Gli autobus pubblici sono accessibili e circolano regolarmente, anche se possono essere piuttosto affollati. Anche i taxi sono ampiamente disponibili e si possono utilizzare servizi di ride-sharing come Uber. Se avete intenzione di guidare, sappiate che gli autisti ciprioti possono essere piuttosto aggressivi e che le strade dell’isola possono essere strette e tortuose. Tuttavia, con un po’ di pazienza e di cautela, sarete in grado di navigare sulle strade come un navigatore professionista.

Perché trasferirsi e vivere a Cipro

Come hai avuto modo di leggere, nel complesso trasferirsi e vivere a Cipro può essere un’esperienza incredibilmente gratificante, soprattutto per un italiano. Se vuoi saperne di più su Cipro puoi leggere anche come risparmiare sulle tasse. Oppure se vuoi spaziare su tutti gli argomenti che interessano il tuo espatrio, puoi iscriverti alla nostra newsletter.

Che la tua attrazione verso un paese estero sia orientata verso splendide spiagge, o ricchezza della storia, o  vibrante cultura, o sistema fiscale vantaggioso, a Cipro ce n’è per tutti i gusti.

Con la sua economia attualmente stabile, il clima mite, le opportunità di lavoro e uno stile di vita rilassato, Cipro ha diverse positività per essere considerata come destinazione residenziale permanente. Seguendo i suggerimenti e i consigli di questa guida, puoi ora darti una corretta pianificazione.

Ti consigliamo di basare sempre le tue scelte su informazioni validate, basate cioè su fonti legislative identificate e aggiornate. Solo così puoi avviare e completare con successo il tuo trasferimento a Cipro.

Ti auguriamo di godere di tutto ciò che l’isola ti può offrire.

Se sei un Nomade Digitale e vuoi esplorare l’America Latina puoi vedere qui.

 

Carla Galanti

About the author

Expat da più di 10 anni con un'attrazione forte, sin da piccola, per la scoperta di luoghi inesplorati. Amica fedele e naturalmente di buon umore, sono sportiva anche quando dormo. Nasco a Cagliari dove mi laureo in legge e pratico la professione forense . Presto mi occupo di sviluppo delle organizzazioni e delle persone. Vivo molti anni a Milano da dove parto con Mario per lasciare l’Italia. Viviamo, come residenti fiscali, per lungo tempo in 3 paesi completamente differenti tra loro: Mauritius, Malesia e, da 5 anni, Panama. Attivare e gestire un espatrio sicuro è diventato da subito il mio appassionante lavoro principale. La mia esperienza come expat unita alla mia competenza in diritto migratorio e fiscale, mi hanno consentito di aiutare molte persone ad espatriare con successo.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Iscriviti alla nostra newsletter.

>
Mettiti pure in contatto con noi