fbpx

Ottobre 6

Quali capacità ti servono per vivere all’estero?

0  comments

By Mario Gastaldi


Io penso che le persone, per sopravvivere, debbano saper pensare in modo critico.

Credo che debbano saper capire, cambiare, disimparare e re-imparare e reinventarsi in un mondo che cambia continuamente e sempre più in fretta.

Queste sono capacità che ti servivano per sopravvivere, vivere e prosperare nel mondo, 30 anni fa.

Oggi ti servono ancora di più, ma permettimi di spiegare meglio.

I giorni scorsi ho letto un articolo che mi è piaciuto tantissimo perché promuove proprio queste idee.

Vikram Mansharamani, l’autore, professore alla Harvard University, ci dice che in passato era importante essere iper-specializzati.
Oggi invece è importante avere capacità trasversali.

È più importante la capacità di comprendere il contesto, interpretare l’insieme, saper unire i puntini e saper agire di conseguenza in modo scaltro e consapevole.
Dice Vikram che serve essere dei generalisti, saper capire l’insieme ed i nessi tra le parti.

Ovviamente serve la conoscenza del dettaglio. Ma se non si collega il dettaglio all’insieme non si fanno passi avanti.

Mi chiederete, ma…

Cosa c’entra questo con l’espatrio?

Pensateci un momento: per vivere all’estero non vi basta una sola specializzazione, vi servono capacità di comprendere e mettere insieme una serie di informazioni che appartengono a varie discipline.

Come ho descritto nel mio lavoro, Come Trasferirsi all’Estero, vi serve conoscere:

  1. Le leggi sulla residenza e i visti in vari paesi di vostro interesse;
  2. Normative Fiscali Italiane rilevanti per chi espatria;
  3. Normative Fiscali dei paesi che vi interessano;
  4. Normative Fiscali relative al vostro business presente o futuro all’estero;
  5. Come aprire conti correnti nel mondo;
  6. Come investire i vostri soldi e il vostro patrimonio nel mondo;
  7. Come concepire e mettere su un business digitale.

Poi vi serve capacità di coordinare e mettere insieme queste informazioni, per fare il progetto di espatrio migliore e più riuscito a cui possiate pensare.

Per risolvere potreste:

  • Pagare sette diversi consulenti iper-specializzati;
  • Lavorare con un consulente con competenze trasversali che vi aiuta a imparare e a pensare in modo indipendente (es. Expatr.io);
  • Apprendere voi stessi le competenze che vi servono. I nostri corsi attuali e futuri sono rivolti a darvi competenze e capacità di capire le questioni del mondo che vi servono, mentre cambiano, non a darvi informazioni che diventano vecchie dopo un mese.

Le buone notizie.

Che viviate dove siete, o andiate all’estero, dovete comunque imparare a reinventarvi.
Molto meglio farlo fuori dall’Italia. Meglio evitare l’oppressione del fisco, della burocrazia e dei continui divieti e controlli.

expatr.io - gestire i soldi per vivere all'estero

Se prendete la decisione che volete essere svelti/e, abili, consapevoli, agili ed efficaci, non solo potete sopravvivere in Italia, ma potete prosperare nel mondo.

Imparate subito a gestire i soldi e a proteggere il vostro patrimonio con il:

Corso: Soldi e Investimenti all’Estero. Usa subito il codice sconto Smart Investor: 3CNENT9H5Y. Sta per scadere!

Per una visione di insieme, guardate questo video: Come trasferirsi all’Estero.

Se volete imparare tutto il possibile, il più presto possibile, chiedete assistenza per il vostro Percorso per l’Espatrio.

Imparate ciò che vi serve.

Alla prossima volta.

Mario Gastaldi

About the author

Mario Gastaldi é il fondatore di expatr.io, speaker, imprenditore e consulente internazionale ha condotto progetti con piccole e grandi imprese in decine di paesi diversi. Ora aiuta imprenditori e persone a cambiare paese riorganizzando il proprio business.
Parla quattro lingue; ha abitato in tutti i cinque continenti sviluppando una profonda conoscenza delle leggi e della società dei tanti paesi con cui entra in contatto..
Ama conoscere usi e costumi, lingue e dialetti locali. Ora che viaggia meno, e vive stabilmente a Città di Panama.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Iscriviti alla nostra newsletter.

>